Genova celebra il centenario della Moto Guzzi nel nome del genovese Giorgio Parodi
Organizzazione eventi, congressi, meeting, conferenze, eventi, mostre, incentive launch party Genova

Convention Bureau Genova | Organizzazione eventi, congressi, meeting, conferenze, eventi, mostre, incentive launch party Genova Genova celebra il centenario della Moto Guzzi nel nome del genovese Giorgio Parodi

Genova celebra il centenario della Moto Guzzi nel nome del genovese Giorgio Parodi

Genova celebra il centenario della Moto Guzzi nel nome del genovese Giorgio Parodi

dal 14 maggio al 16 ottobre 2021

Per i 100 anni della fondazione a Genova della S.A. Moto Guzzi, il Comune di Genova e l’associazione Giorgio Parodi hanno organizzato un calendario di iniziative con lo scopo di ricordare i natali genovesi dello storico marchio motociclistico e la figura dell’imprenditore e plurimedagliato aviatore con la passione delle due ruote e del volo, Giorgio Parodi.

Tra il 14 e il 16 maggio a Palazzo Tursi arriverà, direttamente dal Museo Guzzi di Mandello del Lario, la storica Moto GP, Guzzi-Parodi del 1919, esemplare unico del primo prototipo. Inoltre, sarà posizionata nel quartiere di Carignano, all’Acquasola, vicino allo studio notarile in cui si sancì la fondazione della S.A. Moto Guzzi, la statua del Capitano pilota Giorgio Parodi realizzata dallo scultore Ettore Gambioli.

Nelle tre giornate dedicate allo storico imprenditore genovese, sarà anche presentata una sua biografia, “Le ali dell’aquila”. Sono stati ideati anche percorsi virtuali e non, ad hoc, per gli appassionati Guzzisti tra le botteghe storiche genovesi e un tour, a cura dell’associazione TeA, dei luoghi legati alla vita di Giorgio Parodi a Genova.

Nel 2022, Genova ospiterà un grande raduno di Guzzisti, con eventi motociclistici e aeronautici in città, da ogni parte del mondo, rinviato di un anno a causa delle limitazioni legate all’emergenza pandemica.

Il 15 marzo 2021, a 100 anni esatti dalla fondazione, il sindaco di Genova Marco Bucci ha ricevuto copia dell’atto costitutivo della S.A. Moto Guzzi, la celebre casa motociclistica italiana.

Fondata e registrata a Genova il 15 marzo 1921, la Società Anonima Moto Guzzi, nasce nello studio del notaio Cassanello, in corso Andrea Podestà 5, nel quartiere di Carignano. Presenti all’atto erano l’imprenditore genovese Emanuele Vittorio Parodi con il nipote Angelo e il figlio Giorgio, anche in rappresentanza di Carlo Guzzi e nel ricordo di Giovanni Ravelli, commilitone e corridore, con cui Giorgio e Carlo avevano condiviso il progetto.

A consegnare l’atto a Palazzo Tursi sono stati il presidente del Moto Guzzi Club Andrea Natale, il presidente del Moto Guzzi World Club Mario Arosio e la presidente dell’Associazione Giorgio Parodi Elena Bagnasco, al termine di un simbolico corteo di tre moto Guzzi partite dal portone di corso Podestà per arrivare in via Garibaldi, accolte dalle autorità cittadine.

Curatrice e ideatrice delle iniziative è Elena Bagnasco, presidente dell’associazione Giorgio Parodi e nipote dell’imprenditore cui è dedicato il libro, in pubblicazione, “Giorgio Parodi - Le ali dell’aquila” che racconta la vita avventurosa di “Lattuga” – soprannome scelto dal pilota stesso ­– attraverso foto e racconti inediti.

Associazione Giorgio Parodi